You are currently viewing ABC della Danza Classica: La Propedeutica!

ABC della Danza Classica: La Propedeutica!

A cura di Elena Turilli

Ciao sono Elena Turilli insegnante di danza classica , Giocodanza®  e movimento creativo .

Scrivo queste righe per raccontarti cosa accade quando il corpo inizia ad esprimersi attraverso la danza.

In una società che costringe sempre più i bambini già da molto piccoli a stare molto tempo seduti e fermi ,la classe di danza diventa un momento prezioso per ascoltare il corpo , tornare in sintonia con lui e lasciarlo finalmente libero di esprimersi .

Erroneamente si pensa che nella danza classica ciò non avvenga e che le lezioni si svolgano in un clima tetro e rigido , non è assolutamente così . Soprattutto negli anni di studio che riguardano la propedeutica alla danza classica ,si lascia molto spazio alla libera espressione del bambino stimolando la sua creatività e aumentando il senso di fiducia in se stesso. Con l’ausilio di oggetti di vario tipo ( giornali, piume, corde,nastri , palle,palloncini, stoffe , elastici, peluche …) l’allievo/a sperimenta l’uso dello spazio , il peso , la forza , le diverse qualità di movimento , l’intensità di energia ; questo tipo di lavoro permette di esplorare il corpo e conoscerne i limiti e le potenzialità arricchimento prezioso per ogni essere umano che farà la differenza sia per chi proseguirà nello studio della danza sia per chi sceglierà di fare altro .

Canzoncine e filastrocche accompagnano gli esercizi di potenziamento muscolare ,questo permette al bambino di respirare sempre , educarlo al ritmo , ma soprattutto di lavorare con gioia!

Notare come bambini timidi e impacciati lezione dopo lezione divengono sempre più sicuri e armoniosi nei movimenti mi riempie il cuore di gioia e nei loro occhi luminosi si legge : “Guarda maestra Elena ce l’ho fatta!”.

Altro su Lezioni di Propedeutica Danza Classica.

Lascia un commento